Presentati all’ASH i dati definitivi dello studio multicentrico di fase II per la valutazione d

13 Dicembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Celgene International Sàrl, una società affiliata a Celgene Corporation (NASDAQ: CELG), ha presentato oggi i risultati definitivi della parte di fase II di uno studio multicentrico di fase I/II per la valutazione di una terapia combinata a base di REVLIMID (lenalidomide) e VIDAZA (azacitidine) in pazienti affetti da sindromi mielodisplastiche (MDS) ad alto rischio che non erano mai stati sottoposti a trattamenti con nessuno dei due medicinali. Questi dati sono stati presentati in occasione del 53o incontro annuale della Società americana di ematologia a San Diego, California. In occasione di un follow-up mediano di 15 mesi e di una mediana di cinque cicli di terapia, il tasso di risposta totale dei 35 pazienti valutabili è stato del 72%, con 15 pazienti (42%) che hanno presentato una risposta completa e 11 (28%) un miglioramento ematologico. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Celgene International SàrlInvestitori:+41 32 729 8303 ir@celgene.comoppureMedia:+41 32 729 8304 media@celgene.com