Premio Letterario ‘Michele Maggi’: al via la prima edizione del concorso per saggi e romanzi in ambito finanziario

9 Febbraio 2021, di Alessandra Caparello

E’ riservato a saggi e romanzi inediti in ambito finanziario la prima edizione del Premio Letterario per l’Editoria Finanziaria organizzato da Trading Library e Mediosfera. Scopo del Premio è quello di ricordare il fondatore di Trading Library e di ITForum, attivo divulgatore e formatore, Michele Maggi , a 15 anni dalla sua scomparsa.

Chi era Michele Maggi

Fondatore nei primi anni ’90 della rivista Top Trade Informatica, punto di riferimento per sia per i rivenditori che per l’industria informatica, che ancora oggi viene pubblicata, Maggi studia e realizza due nuovi prodotti editoriali Computer Trading e Pc & Borsa, magazine mensili dedicati a chi desidera scoprire come investire nei mercati sfruttando la tecnologia e lo studio dell’analisi tecnica.
Il tutto mentre in Italia quasi nessuno si occupava di internet e mercati finanziari. nel 1999 Trading Library, la prima libreria virtuale dedicata al Trading e all’analisi tecnica, con la mission di far crescere la cultura finanziaria dedicata agli investimenti. Trading Library diventa così la Casa Editrice di riferimento per la comunità dei trader italiani.
Maggi fonda anche l’Investment &Trading Forum (più noto  come ITForum – www.itforum.it).

Premio Letterario per l’Editoria Finanziaria “Michele Maggi”

La I edizione del Premio Letterario per l’Editoria Finanziaria “Michele Maggi” ha come scopo di selezionare talenti letterari in grado di favorire una maggiore comprensione dei meccanismi finanziari e dell’impatto che la finanza ha sulla vita quotidiana di tutti.
Il Premio, riservato a inediti in lingua italiana, si articola in due sezioni:
Saggistica in cui sono ammessi saggi, guide o manuali su temi di finanza personale (intesa come gestione dei propri investimenti), con particolare riferimento a finanza operativa, analisi finanziaria, trading online, investimenti, gestione del risparmio, consulenza, previdenza, investimenti in prodotti e servizi assicurativi;
Narrativa in cui sono ammessi romanzi o raccolte di racconti (minimo cinque) di ambientazione finanziaria o con personaggi legati al mondo della finanza o che in qualunque modo facciano riferimento ai meccanismi finanziari, anche semplici e anche se non prevalenti nel contesto della trama.

Per il bando di iscrizione e tutte le informazioni: www.premiomichelemaggi.it

La Giuria – di cui fanno parte Fabrizio Guidoni, vicedirettore di Wall Street Italia, l’editrice Stella Boso, Andrea Fiorini di Mediosfera, Eugenio Sartorelli, vicepresidente SIAT, Alessandro Cattani, amministratore delegato di Esprinet  e Franco Carlo Papa – stilerà la classifica dei primi tre Finalisti per ognuna delle due sezioni (Narrativa e Saggistica).

Il premio per il vincitore è la pubblicazione del libro, senza costi per l’Autore. I testi dovranno essere inviati entro e non oltre il 20 maggio 2021. La premiazione avverrà all’ITForum previsto per il 17 e 18 giugno 2021.