Prada annuncia la co-direzione creativa con Raf Simons

24 Febbraio 2020, di Redazione Wall Street Italia
Lo stilista belga entrerà lavorerà in partnership con Miuccia Prada a partire dal 2 aprile 2020

A cura di Margherita Calabi

A partire dal 2 aprile 2020, Raf Simons entrerà a far parte del marchio Prada in qualità di co-direttore creativo, e lavorerà in partnership con Miuccia Prada, con pari responsabilità a livello di input creativo e processi decisionali.

La prima collezione Prada disegnata da Miuccia Prada e Raf Simons sarà la collezione Donna Primavera/Estate 2021, che sfilerà a Milano a settembre 2020.

Questa partnership, che si estenderà a tutte le sfaccettature creative del marchio Prada,  dà vita a un nuovo dialogo tra due stilisti universalmente considerati tra i più importanti e influenti di oggi. Si tratta anche di un nuovo approccio alla definizione stessa di ciò che è la direzione creativa di un marchio di moda.

I valori del marchio Prada restano immutati: questo dialogo creativo ribadisce la filosofia sia di Miuccia Prada che di Raf Simons. È perfettamente in sintonia con la storia individuale di ognuno dei due stilisti: reinvenzione, provocazione, esplorazione audace e forza delle idee – ora, insieme.