Potash One accetta l’offerta amichevole di K+S

22 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il gruppo tedesco dei fertilizzanti K+S ha annunciato di aver raggiunto un accordo per l’acquisizione di Potash One al prezzo di 4,50 dollari canadesi. L’operazione ha un controvalore totale di 434 milioni di dollari canadesi, pari a circa 311 mln di euro. Il premio rispetto alla chiusura di venerdì scorso è del 24,3% e dell’82,2% rispetto al 16 agosto, giorno precedente al rigetto dell’offerta di BHP Billiton. Sullo Xetra le azioni K+S stanno cedendo oltre il 2% mentre a Toronto quelle della Potash One avanzano del 24,86% a 4,53 CAD.