Portogallo, PSD appoggerà Bilancio 2011

23 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Continua l’intesa tra il Governo portoghese e i socialdemocratici, principale partito all’opposizione, per salvare le sorti del traballante Portogallo. Il deputato del PSD Miguel Frasquilho ha fatto sapere che il suo gruppo sosterrà il via libera al Bilancio di Stato 2011, non votando a favore delle proposte dell’opposizione, e pertanto bloccandone eventuali emendamenti che potrebbero intralciare l’approvazione della manovra finanziaria. Ovviamente non sono mancate le frecciate al Governo: “se il PSD fosse stato al suo posto non saremmo in questa situazione”, ha affermato Fresquilho.