Porsche dice basta a leadership Ferrari, lancia la sfida

29 Agosto 2011, di Redazione Wall Street Italia

Berlino – Porsche lancia la sfida alla Ferrari. La casa tedesca starebbe studiando la possibilità di lanciare un nuovo modello di sport car, capace di competere direttamente con la fascia più alta del mercato e di mettere così a dura prova la leadership del marchio di Maranello.

“Mi ha sempre irritato che la (più costosa delle) 911 vende a €250.000, mentre la 918 ha un prezzo a partire da €750.000”, ha detto Matthias Mueller, amministratore delegato di Porsche, in una intervista al quotidiano tedesco Sueddeutsche Zeitung.

“Nel mentre, la Ferrari continua a girare relativamente tranquilla e senza competizione. Ecco dove dobbiamo essere. C’è spazio per una sport car più grande, una come la 959 che costruimmo negli anni ‘80”. Una vettura che, dice Mueller, potrebbe costare tra i €250.000 e €400.000.

La versione di una sport car più costosa rappresenterebbe l’ottavo modello della casa tedesca. Infatti all’offerta attuale (Boxter, 911, Cayenne e Panamera), Porsche avrebbe già intenzione di aggiungere il 550 Spyder, una versione più piccola del SUV e della Panamera GT.