Polycom, Andy Miller è il nuovo Presidente e CEO

12 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Polycom, leader mondiale nel settore della telepresenza e delle audio e videoconferenze, annuncia la nomina da parte del suo consiglio di amministrazione di Andrew Miller a presidente e Chief Executive Officer. Andrew Miller prende il posto di Robert Hagerty, dimessosi dal consiglio di amministrazione e dalla posizione di CEO, presidente e chairman. Per agevolare una più semplice transizione, Hagerty opererà in qualità di advisor di Miller e del consiglio. Contestualmente alla sostituzione del CEO, David DeWalt – attualmente Lead Independent Director di Polycom – assumerà l’incarico di chairman del consiglio di amministrazione. Il consiglio prevede di nominare Andrew Miller come membro dell’organo aziendale, in seguito al meeting annuale con gli azionisti. “Andy Miller ha apportato una vera e propria rivoluzione guidando Polycom nella direzione della realizzazione di un modello di business più orientato ai consumatori, che è già risultato in una crescita aziendale significativa” ha commentato David DeWalt, chairman del consiglio di amministrazione di Polycom. “La sua leadership riconosciuta, il suo track record di mercato e il suo orientamento alle esigenze dei consumatori hanno fatto di Andy Miller il CEO ideale per guidare Polycom nel percorso in atto. Vorrei inoltre ringraziare Bob Hagerty per aver fortemente contribuito alla crescita di Polycom nel corso degli ultimi tredici anni, passando da 37 milioni di dollari a 1,1 miliardi di dollari di ricavi, e per aver spinto l’ingresso di Andy all’interno dell’azienda, favorendo una successione rapida e semplice”. “Come azienda indipendente leader nel settore dinamico della unified collaboration, credo che Polycom sia posizionato in maniera unica per cogliere le importanti opportunità offerte dal mercato” ha dichiarato Andy Miller. “Polycom dispone di un patrimonio unico di talenti tra gli impiegati a tutti i livelli aziendali, una formidabile base clienti e un fortissimo apparato di partnership strategiche e di canale. Con la stessa passione, intensità ed efficienza che ha già prodotto risultati superiori alle aspettative, sono entusiasta di guidare Polycom nella direzione di un ulteriore avvicinamento ai consumatori e nell’adozione di un modello di business ancora più profittevole. Voglio inoltre ringraziare Bob per i diversi anni in cui ha saputo dirigere eccellentemente l’azienda”.