Polemiche posto fisso, Fornero: mia figlia si difende da sola

9 Febbraio 2012, di Redazione Wall Street Italia

Roma – “Mia figlia è in grado di difendersi da sola e ne ha tutti i mezzi”. Così il ministro del Welfare, Elsa Fornero, ha risposto alle polemiche che hanno visto coinvolta la figlia Silvia Deaglio, che lavora nella stessa università in cui insegnano i genitori.

La figlia del ministro, infatti, era stata travolta sul Web dalle critiche a seguito delle dichiarazioni della madre sul posto fisso (un’illusione) e del ministro dell’Interno Cancellieri secondo la quale in Italia, i “figli vogliono il lavoro accanto a mamma e papà”.

Deaglio è un professore associato alla facoltà di Medicina dell’università di Torino. La stessa università nella quale insegnano madre e padre. Dopo le dichiarazioni del presidente del Consiglio sulla monotonia del posto fisso e quelle dei due ministri i social network, Twitter e Facebook, si sono ribellati accusando l’esecutivo di ipocrisia.