Economia

Bill Gross, niente rally del mercato obbligazionario

“Un mercato toro non è in programma”. Così William Gross, detto Bill Gross, ex chief investment officer di Pacific Investment Management Co., nel suo outlook sugli investimenti, riferendosi al mercato obbligazionario. L’avvertimento del re del bond stride con l’ottimismo di numerosi investitori, che si aspettano un rally dei titoli obbligazionari in seguito alle speculazioni sulla possibilità che la Federal Reserve interrompa la sua politica monetaria restrittiva dopo un ulteriore rialzo dei tassi questa settimana. I rendimenti dei bond decennali intanto sono scesi a circa il 3,8%, dal massimo di quest’anno del 4,1% stabilito all’inizio di luglio, dopo un’inflazione Usa più debole del previsto. Vediamo i tre motivi del pessimismo di Gross sulle obbligazioni.