PLAYBOY: IN ROSSO PER OLTRE 10 MILIARDI DI LIRE

31 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Playboy Enterprises Inc. (PLA), la societa’ di Chicago a cui fa capo l’omonimo mensile ”classico” per uomini, ha annunciato un calo degli utili del 1999 causato dalla modifica del sistema di contabilita’ usato per la joint venture che nell’agosto scorso ha lanciato la nuova Playboy TV International.

Le perdite nette per il 1999 ammontano a 5,3 milioni di dollari (oltre 10 miliardi di lire), pari a 23 centesimi per azione. Precedentemente la societa’, specializzata nell’intrattenimento per un pubblico maschile oltre i 18 anni, aveva dichiarato una perdita netta per il quarto trimestre di 200 mila dollari.

Nel 1998, Palyboy aveva registrato un utile di 1,8 milioni di dollari, pari a 8 centesimi per azione.

Il titolo (PLA) ha chiuso ieri a $21 e 5/16 in rialzo dello 0,58%. (verificare prezzo attuale su QUOTAZIONI INTERATTIVE)