PIU’ RISORSE ALLA GDF CON LE MULTE DELL’ANTITRUST

24 Aprile 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 24 apr – Una parte delle multe dell’Antitrust andrà a potenziare l’attività di controllo per la sicurezza dei prodotti. Lo prevede la convenzione firmata oggi tra il Ministero dello Sviluppo Economico e la Guardia di Finanza. La convenzione prevede l’impiego di 1,5 milioni di euro come parte delle risorse derivanti da multe irrogate dall’ Autorità Antitrust. L’obiettivo è di incentivare le azioni comuni nell’ ambito della sorveglianza del mercato per assicurare la circolazione di soli prodotti sicuri e proteggere i consumatori da informazioni ingannevoli o comunque mendaci, soprattutto per quanto attiene all’efficienza energetica.