Pirelli & C cede Broadband Solutions a ADB per 30 mln

21 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Pirelli & C. e Advanced Digital Broadcast Holdings SA (ADB), società quotata alla borsa svizzera, hanno siglato oggi un accordo che prevede l’acquisto da parte di ADB dell’intero capitale di Pirelli Broadband Solutions Spa (PBS), società partecipata al 100% da Pirelli &C. Lo si legge in una nota. Il corrispettivo complessivo è stato convenuto in circa 30 milioni di euro, al netto delle riserve pari a 8,6 milioni di euro distribuite da PBS a Pirelli & C. lo scorso settembre. Il prezzo pattuito, che verrà corrisposto al closing, si compone di 22 milioni di euro di cassa e di 400 mila azioni quotate ADB, pari a circa il 7,2% del capitale. Per tali azioni è stato assunto da parte di Pirelli & C. un impegno di lock-up per i primi due mesi successivi al closing, nonché un accordo per un’opzione put per Pirelli e un’opzione call per ADB, esercitabili entro due anni. Il closing è previsto a valle dell’ottenimento dell’autorizzazione Antitrust. Il disimpegno da PBS si inquadra nell’ambito dell’annunciata strategia di focalizzazione sul core business Tyre da parte di Pirelli. La cessione a un primario gruppo industriale punta ad assicurare l’ulteriore sviluppo e la crescita di PBS all’interno del mercato dei sistemi per l’accesso a banda larga. Pirelli si è avvalsa della consulenza di Lazard&C e dello studio legale Labruna Mazziotti Segni.