Pirelli Re SGR, Fondo Tecla cede due immobili per 21,95 milioni euro

30 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Tecla Fondo Uffici, fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso ad apporto e gestito da Pirelli RE SGR, ha venduto due immobili per un importo complessivo di 21.950.000 euro, realizzando una plusvalenza lorda complessiva pari a 3.315.447 euro rispetto al Book Value. Il primo immobile, ad uso terziario, è situato a Bergamo, Via Tasso 121 (superficie complessiva lorda di circa 10.300 mq), ed è stato ceduto ad un investitore privato italiano per un importo complessivo di 19.000.000 euro, realizzando una plusvalenza lorda pari a 3.162.075 euro (+19,9%) rispetto al Book Value ed inferiore di 500.000 euro (-2,5%) rispetto al valore di mercato determinato dall’esperto indipendente CB Richard Ellis al 30 giugno 2010 (c.d. Open Market Value). L’immobile di Via Tasso è attualmente locato, con un reddito annuo complessivo di 1.282.488 euro (yield del 6,57% sull’Open Market Value). Il secondo immobile, sempre ad uso terziario, è situato a Milano, Via Suzzani 119 (superficie complessiva lorda di circa 2.464 mq), ed è stato ceduto ad un investitore privato italiano per un importo complessivo di 2.950.000 euro, realizzando una plusvalenza lorda pari a 153.372 euro (+5,5%) rispetto al Book Value ed inferiore di 150.000 euro (-4,8%) rispetto al valore di mercato determinato dall’esperto indipendente CB Richard Ellis al 30 giugno 2010 (c.d. Open Market Value). L’immobile di Via Suzzani è attualmente locato, con un reddito annuo complessivo di 196.855 euro (yield del 6,35% sull’Open Market Value).