Pirelli inchioda in Formula 1

23 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Pirelli si conferma sacrificata sul finire della riunione, dopo aver ampliato le perdite nel pomeriggio, al seguito dell’analogo peggioramento registrato dal mercato. Il titolo resta in fondo al paniere principale con una perdita del 3,87% a 0,4715 euro, nono riuscendo neanche ad avvantaggiarsi della vittoria della Formula 1. Pirelli è stata infatti selezionata quale fornitore esclusivo del campionato mondiale Formula 1 per un triennio a partire dal 2011.