Pirelli in retromarcia in attesa del CdA

4 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Si indebolisce Pirelli alla borsa di Milano. Il titolo del produttore di pneumatici dopo una partenza in frazionale rialzo, al momento scivola dell’1,33% scambiando a 0,44 euro per azione. I riflettori, oggi, saranno puntati sul Consiglio di Amministrazione della società che oltre ad approvare i conti del primo trimestre 2010 darà anche il via libera allo spin-off del ramo immobiliare Pirelli Re.