PIRELLI FARA’ A MENO DELLA MANODOPERA?

20 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Grazie a un sistema di produzione radicalmente nuovo, Pirelli potrà ottenere un aumento della produttività di pneumatici fino all’80%. Lo scrive in un ampio articolo il settimanale inglese The Economist.

Prima dell’estate, scrive il giornale, entrerà in produzione la prima di queste fabbriche: “il nuovo processo Pirelli, in un settore industriale tradizionalmente ad alto contenuto di lavoro, garantisce assenza totale di manodopera, un aumento di produttività fino all’80% e un netto miglioramento della qualità”.

The Economist anticipa anche gli studi in corso per la produzione con il processo Mirs di nuovi pneumatici in grado di utilizzare sensori intelligenti che, collegati all’elettronica dell’autovettura, possono fornire al conducente ogni tipo di informazione sul comportamento del veicolo.