Piquadro sbarca in forze a Verona

4 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Piquadro, il marchio italiano di prodotti per il business e il viaggio dal design innovativo e dall’alto contenuto tecnologico, arriva in forze a Verona con l’apertura di due punti vendita monomarca. La prima boutique ad insegna Piquadro di Verona apre oggi i battenti nel cuore del centro storico, al numero 7 di Piazza delle Erbe. La seconda sarà inaugurata giovedì 10 giugno all’interno del centro commerciale La Grande Mela Shopping Land di Lugagnano di Sona. A portare il marchio Piquadro in centro città è un nome noto ai veronesi, l’ex attaccante dell’Hellas Verona Stefano Ghirardello. Partner di Piquadro nell’apertura del negozio a Lugagnano di Sona è invece Quantum Retail Srl, la società di Spino d’Adda (CR) specializzata nella gestione dei negozi con la formula del franchising già proprietaria di tre negozi Piquadro. Con i negozi di Verona Piquadro porta a 81 il numero delle sue boutique nel mondo, 46 delle quali in franchising. Ed è proprio il ruolo dei franchisee che sottolinea Pierpaolo Palmieri, Direttore Commerciale di Piquadro: “Siamo particolarmente orgogliosi che sempre più imprenditori scelgano di diventare partner di Piquadro. Il loro contributo è determinante per l’espansione della nostra azienda che continua a investire e crescere nonostante la difficile congiuntura economica”. I nuovi punti vendita di Verona, firmati dall’architetto e designer Karim Azzabi che da anni si occupa dell’immagine coordinata del brand a livello globale, ripropongono in tutti i loro elementi l’originale concept store Piquadro: la modularità e il preponderante utilizzo del laminato metallico, della tecnologia e della luce. Unico cenno di colore, l’azzurro istituzionale Piquadro.