PIOGGIA DI DOWNGRADE SU JDS BOCCIA FIBRE OTTICHE

15 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

Dopo che JDS Uniphase (JDSU – Nasdaq) ha tagliato del 14% le stime sul proprio fatturato e ha dichiarato di attendersi una perdita a fine trimestre, sono giunti puntuali i “downgrade” dalle banche d’affari americane ed europee.

Giovedi’, a mercati americani chiusi, il produttore di network a fibra ottica aveva annunciato, per il trimestre che si concludera’ in giugno, un taglio del 14% delle stime del proprio fatturato, a $600 milioni, e una perdita di 6-8 centesimi per azione, contro un utile atteso dagli analisti di 5 centesimi per azione.

Risultato: Wachovia Securities e SG Cowen hanno abbassato il loro rating sul titolo da BUY a NEUTRAL, ABN AMRO da ADD a HOLD e Credit Suisse First Boston(CSFB – Nasdaq) da BUY a HOLD.

Merrill Lynch ha invece confermato il proprio rating NEUTRAL nel medio periodo (0-12 mesi), pur abbassando le stime sugli utili e sul fatturato per l’intero 2001 e 2002. La banca americana ha detto comunque di diffidare del titolo, che ha una capitalizzazione pari a 128 volte gli utili e 7 volte le vendite stimati per il 2001. Merrill considera comunque interessante JDS sotto i $10 e rimane positiva sul lungo termine (>1 anno), assegnandole un rating BUY.

JP Morgan Chase si schiera su posizioni analoghe a quelle di Merrill Lynch, abbassando le proprie stime su gli utili e il fatturato 2001 e 2002 e mantenendo un rating BUY nel lungo termine. JP Morgan Chase ritiene che il titolo rappresenti una buona occasione d’acquisto tra gli $8 e i $10.

Anche Lehman Brothers ha tagliato le proprie stime sulle vendite e gli utili per il 2001 e il 2002 e assegna a JDS un rating di MARKET PERFORM.

Le difficolta’ incontrate da JDS Uniphase potrebbero presto estendersi, sia ai suoi principali clienti, tra cui Nortel Network (NT – NYSE), Alcatel (ALA – NYSE), Lucent (LU – NYSE) e Ciena (CIEN – Nasdaq), che ai diretti concorrenti come , Agere (AGRA – Nasdaq), Alcatel Optronics (ALAO – Nasdaq), Corning (GLW – NYSE), Avanex (AVNX – Nasdaq), New Focus (NUFO – Nasdaq) e Oplink (OPLK – Nasdaq).