PIOGGIA DI BOCCIATURE SUI SOFTWARE

23 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Il settore software (GSO) continua a cedere terreno nelle contrattazioni odierne – in rosso quindi per la quarta seduta consecutiva – dopo che anche la banca d’affari Deutsche Bank Securities, sulla scia di Goldman Sachs, ha tagliato le stime su un corposo gruppo di societa’ del comparto.

Deutsche Bank prevede che gli amministratori delegati delle aziende software faranno dichiarazioni piu’ caute nelle conference call del secondo triemstre.

Deutsche Bank ha inoltre espresso la convinzione che i titoli software saranno estremamente volatili sia nel secondo che nel terzo trimestre.

Ecco le societa’ per le quali la banca d’affari ha rivisto al ribasso le stime sul secondo trimestre:

Siebel Systems (SEBL – Nasdaq)

PeopleSoft (PSFT – Nasdaq)
Manugistics (MANU – Nasdaq)
Vignette (VIGN – Nasdaq)

Documentum (DCTM – Nasdaq).

Queste, invece, le societa’ per le quali la banca ha tagliato le stime sugli utili del 2002.

Vastera (VAST – Nasdaq)
I2 Technologies (ITWO – Nasdaq).