PIL, Marcegaglia, nel 2010 può ancora crescere

4 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – “Si conferma la vitalità delle imprese italiane e la loro capacità di cogliere la ripresa della domanda globale”. E’ questo il commento del Presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia dopo i dati dell’EUROSTAT. “La crescita del PIL allo 0,5% era scontato e ora Confindustria si attende un rialzo tra l’1% e l’1,2% entro fine anno. Ha dichiarato la Marcegaglia a Pechino dove si trova per la missione imprenditoriale italiana in Cina. “Tutto questo,” ha continuato la leader di Confindustria “sempre che la situazione sui mercati non peggiori, il che porterebbe un pò di sfiducia…anche se l’indebolimento dell’euro favorisce le esportazioni che sono un traino per il PIL…L’accelerazione dell’export è arrivata negli ultimi mesi, mentre nei primi mesi era sotto l’andamento della domanda globale: addesso invece siamo in linea’. Ha concluso Emma Marcegaglia.