Pierrel, siglato contratto con ARWAN Pharmaceutical Industries

8 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Pierrel S.p.A. comunica di aver siglato con ARWAN Pharmaceutical Industries S.A.L, società libanese specializzata nella distribuzione di farmaci iniettabili, un accordo della durata di cinque anni per la produzione di Articaina Pierrel, Mepivicaina e Lidocaina per l’area del Medio Oriente e Nord Africa (“Area MENA”). Lo si legge in una nota. La dimensione del mercato degli anestetici dentali in tubofiale, nei Paesi dell’Area MENA è stimato in circa 40 milioni di tubofiale per anno. Il contratto ha un valore complessivo minimo garantito di circa 3 milioni di Euro (rappresentanti circa il 10% di quota di mercato, con una previsione di crescita superiore al doppio). Il contratto – non in esclusiva – prevede che Arwan Pharmaceutical si occupi dell’iter registrativo dell’Articaina Pierrel, della Mepivicaina e Lidocaina nei Paesi dell’Area MENA e che Pierrel fornisca questi prodotti per la vendita in queste aree. L’Articaina Pierrel può contare su un importante vantaggio competitivo rispetto agli altri anestetici iniettabili attualmente sul mercato e ha, quindi, le potenzialità per conquistare – nei prossimi due anni – importanti quote di mercato in un range di almeno il 20% – 25% della stima di 40 milioni di tubofiale per anno. L’Articaina Pierrel viene prodotta attraverso l’applicazione di avanzate tecnologie per la produzione in asepsi che permette di ridurre il contenuto di epinefrina, di mantenere un valore costante di pH e di una più prolungata stabilità. Pierrel ha sviluppato la sua Articaina secondo le linee guida stabilite dall’American Heart Association, riducendo il più possibile il quantitativo di elementi vasocostrittori, noti per causare condizioni di tossicità locale o sistematica. L’Articaina Pierrel è già stata utilizzata in Europa in oltre 12 milioni di casi che ne hanno confermato il suo ottimo profilo di efficacia e sicurezza. Il completamento dell’iter di registrazione dell’Articaina Pierrel per i Paesi dell’Area MENA, da parte di Arwan Pharmaceutical, è atteso entro luglio 2010. Luigi Visani, Amministratore Delegato di Pierrel SpA ha commentato: “Dopo la recente approvazione da parte del FDA, siamo molto soddisfatti di poter annunciare il prossimo ingresso della nostra Articaina Pierrel nel paesi dell’Area MENA. La firma del contratto – ha concluso Visani – con una società riconosciuta e competitiva come Arwan Pharmaceutical è perfettamente in linea con la strategia e le capacità del nostro Gruppo di introdurre l’innovativa Articaina Pierrel nel maggior numero di paesi a livello globale”. Abdul Razzaq Yousef, Chairman di Arwan Pharmaceutical, ha così commentato: “Siamo lieti di intraprendere una collaborazione commerciale con Pierrel, anche alla luce della recente approvazione della Articaina Pierrel da parte della FDA statunitense che rappresenta una prova delle notevoli capacità della Società di produrre farmaci con tecnologie innovative e con indubbi vantaggi competitivi”.