PIAZZA AFFARI: UBS RIDUCE TARGET DI TIM

17 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

TIM è tra i più pesanti della seduta dopo dopo che Ubs Warburg ha ridotto il target sul prezzo da €9,9 a €6,5 con un giudizio Hold.

A Piazza Affari il titolo viaggia in calo dell’1,2% a €6,070 con quasi 5 milioni di titoli scambiati.