PIAZZA AFFARI: TORNA A SCORRAZZARE IL TORO

24 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

A Piazza Affari torna a scorrazzare il toro dopo due settimane di pesanti ribassi e una giornata, quella di venerdì scorso, da lacrime e sangue.

I livelli ai quali erano arrivati i listini hanno solleticato le voglie degli appassionati di trading, anche dei fondi che hanno provveduto a ricoprisrsi su alcune posizioni, magari liquidando posizioni inutili.

Il listino italiano, a metà seduta, è il migliore d’Europa. Così come la settimana scorsa tutti i settori precipitavano, oggi tutti sono in rialzo.

Addirittura sul Mib30 Bulgari guadagna oltre otto punti percentuali: in una fase di estrema incertezza come questa, un titolo del lusso come Bulgari è penalizzato ma oggi la sua rimonta testimonia la voglia degli investitori di comprare a ogni costo.

E’ inversione di tendenza? “Si tratta di un rimbalzo tecnico – dice a Wall Street Italia Guido Bandera, operatore di Cofin Sim – non ci sono particolari motivi che possano giustificare una ripresa; oltretutto la grande incertezza sul fronte della guerra o di altri attacchi terroristici fa da battistrada. Anche noi nelle sale operative teniamo gli occhi incollati sui monitor dove passano le agenzie di stampa, per capire cosa, sul fronte internazionale, infuirà sul mercato e come”.
(Vedi TALIBANI MOBILITANO 300.000 UOMINI CONTRO USA)

Il Mibtel cresce del 3,69%. Il Mib30 è a +4,32%. Il Midex a +1,63%. Il Numtel a +2,50%.

Il rialzo interessa i comparti tmt in modo particolare. Il gruppo Pirelli è in gran spolvero, ma si distinguono in modo particolare Seat Pagine Gialle e Olivetti (Vedi PIAZZA AFFARI: TELEFONICI IN RIMONTA)

Cresce il risparmio gestito, e acon esso anche il settore bancario e assicurativo. Generali guadagna oltre quattro punti percentuali, nonostante le previsioni di danni in conseguenza degli attentati terroristici in USA (Vedi ATTACCO AGLI USA: GENERALI, DANNO PER €22 MLN).

Non solo in campo assicurativo la voglia di far bene sta facendo ignorare stime poco rosee.

Nel campo dei semiconduttori, per esempio: STMicroelectronics non si cura di uno studio di Abn Amro che propone conclusioni negative, e recupera terreno rispetto alle ultime sedute.

In rialzo anche la controllante Finmeccanica (Vedi CHIP: ABN AMRO TAGLIA STIME SUL SETTORE e PIAZZA AFFARI: STM E FINMECCANICA RISORGONO).

Sul Nuovo Mercato Tiscali ha riconquistato quota €5 dopo aver spinto al rialzo per tutta la mattinata (Vedi PIAZZA AFFARI: TISCALI A RIDOSSO DI QUOTA €5).

Fuori dalle logice speculative legate ai timori di guerra: Saipem, che oggi ha lasciato il Midex per entrare a far parte del Mib30 al posto di L’Espresso (Vedi PIAZZA AFFARI: SAIPEM, BRUTTO DEBUTTO SU MIB30); Lazio a picco sul difficile momento della squadra (Vedi PIAZZA AFFARI: LAZIO CROLLA DOPO SCONFITTA)