PIAZZA AFFARI: TLC SALGONO SU SONERA-KPN

28 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

A Milano, come nel resto d’Europa, corrono i titoli telefonici dopo le indiscrezioni sulle possibili fusioni o acquisizioni nel settore telecom e in particolare nel Nord Europa.

Secondo fonti giornalistiche ci sarebbero stretti contatti tra l’olandese Kpn e la finlandese Sonera che potrebbero essere coinvolte in una fusione o acquisizione.

Ma la società scandinava sarebbe anche nel mirino di Telia Ab, società svedese, che sarebbe in trattative per acquistare tutta o parte della Sonera Corp, secondo quanto reso noto dal quotidiano svedese Finanstidningen, che cita fonti interne a Telia.

Tutto questo movimento sta portando ossigeno al settore delle tlc come dimostra anche l’EuroStoxx-Telecom che guadagna lo 0,68% a 618,50 punti.

A Piazza Affari il migliore è TIM a +0,74% a €7,340, seguito da Olivetti a +0,49% a €2,440 e da Telecom Italia a +0,29% a €11,890.

Molto bassi però i volumi degli scambi con parecchi operatori e investitori fermi per l’assenza dei mercati statunitense e inglese, chiusi per festa.