PIAZZA AFFARI: TISCALI TIRA GIU’ IL NUOVO MERCATO

14 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il Numtel accentua il ribasso portandosi a 3.210 punti in calo del 2,85%. Sul Nuovo Mercato pesa il sentiment negativo che arriva dagli USA, dove il Nasdaq ha chiuso in rosso, ma anche singoli fattori che colpiscono titoli precisi.

Tra questi c’è Tiscali (-5,16% a €11,880) il cui calo si fa ancora più pesante data la capitalizzazione del titolo sardo. Tiscali oggi subisce il rating negativo di Dresdner che ha suggerito di dirottare gli investimenti sulla francese Wanadoo e ha assegnato un rating “Sell”, cioè vendere, con target sul prezzo a €11,5. Forti i volumi con oltre 345.000 azioni scambiate.

In forte calo Freedomland (-6,51% a €19,090) dopo che anche Urbaino Cairo ha deciso di abbandonare l’Internet Tv al suo destino. La trattativa per la cessione della quota del fondatore Virgilio De Giovanni sembra ormai naufragata dopo la precedente rottura anche con Marco Benatti.

In rosso anche i titoli che ieri avevano rimbalzato: Acotel (-6% a €69), Aisoftware (-5,6% a €12,73) e Digital Bros (-4,2% a €9,33).

Ancora sospeso E.Planet in attesa di un comunicato.

In lettera anche il titolo biotecnologico Novuspharma. (Vedi anche Piazza Affari non premia Novuspharma)