PIAZZA AFFARI: TIM SALE, RICONQUISTA I €7

21 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

TIM riconquista quota €7, in rialzo dello 0,40%.

Oggi l’azienda di telefonia mobile del gruppo Telecom Italia ha annunciato che insieme all’americana Cisco (CSCO) lancerà un’infrastruttura di rete sulla quale viaggeranno i servizi multimediali GPRS e UMTS, rispettivamente per i telefonini di seconda generazione e mezzo e terza generazione.

In pratica, gli utenti TIM grazie a questo accordo potranno avere accesso diretto al Web con il cellulare, per effettuare tutte le
operazioni tipiche della navigazione Internet.

“La situazione di fondo resta tuttavia ancora negativa – afferma il trader di una sala operativa – non solo in Italia ma anche nel resto d’Europa dove si sono moltiplicati profit warning e downgrading”.

(Vedi Piazza Affari: tengono bene i telefonici e Tlc: i telefonici non hanno toccato il fondo)