PIAZZA AFFARI: TELECOM ITALIA E’ FERMA

29 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Telecom Italia è sostanzialmente ferma a Piazza Affari: il titolo perde lo 0,13% a €13,56, dopo un picco a €13,64 appena dopo l’apertura.

“Il comparto dei telefonici è fermo in tutta Europa – spiega un operatore – nessuno si muove in vista degli importanti dati attesi per i prossimi giorni”.

Per domani infatti sono in scaletta i risultati di bilancio di Alcatel, mentre il giorno successivo sarà la volta di Nokia, che tra l’altro interessa in particolare il mercato italiano in quanto è il maggiore cliente della società italo-francese STMicroelectronics, che produce semiconduttori.