PIAZZA AFFARI: TAGLIO OPEC SPINGE ENI IN ALTO

23 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

L’atteso taglio della produzione di greggio da parte dell’OPEC spinge in alto il titolo del gruppo petrolifero Eni che guadagna l’ 1,8% a €13,70.

L’OPEC taglierà la propria produzione nei prossimi dieci giorni per evitare che i prezzi internazionali scendano sotto i $22 al barile. Venerdì il prezzo medio della produzione dei paesi membri dell’OPEC era a $22,64, e l’organizzazione punta a tenere i prezzi nel mezzo della fascia tra i $22 e i $28 al barile.