PIAZZA AFFARI: SUL LISTINO PESA OLIVETTI

5 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Alle 12 ora italiana a Piazza Affari il Mibtel galleggia con +0,02%; il Mib30 perde lo 0,55%.

Sul listino pesa Olivetti, che cede il 3,3%. Tecnost lascia l’1,65%. E torna negativa anche Tim, reduce da un buon rimbalzo negli ultimi giorni: il titolo perde lo 0,73%.

Scattante la scuderia legata a Fiat e alla famiglia Agnelli. Fiat in particolare prende l’1,81%; Ifil lo 0,64%; Ifi +0,4%. Rinascente brucia tutti e segna +8,23%. Toro e Magneti Marelli restano sospese; non ci saranno Consigli di amministrazione, e a questo punto si attende la diffusione dei risultati trimestrali Fiat per verificare se sarà fatto qualche annuncio che riguarda le due controllate.

Contrastate le banche. Tra i titoli del comparto che risultano in calo: Unicredito -1,12%; Banca Intesa -0,84%; Banco di Napoli -1,04%.