PIAZZA AFFARI: STM SALE, MA CON IL FRENO A MANO

24 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

STMicroelectronics, società italo-francese che produce semiconduttori, sta guadagnando a Piazza Affari il 2,22% a €49,70.

Il titolo risulta frenato: “è attendista – spiega l’analista di una banca italiana del nord-est– domani usciranno i dati di bilancio del 2000”.

L’analista prevede una crescita dei risultati triplicata rispetto all’anno precedente. Ma più che il risultato del 2000 “il mercato aspetta quanto verrà detto e anticipato per il primo trimestre 2001”.

Il mercato mondiale dei semiconduttori è previsto in crescita quest’anno del 15-18%; “si tratta di capire se STM sarà in grado di sovraperformare”.

(Vedi STM: utili 2000 folgoranti, 2001 promettente)