PIAZZA AFFARI: STM PERDE TERRENO E CEDE IL 2,04%

2 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

STMicroelectronics sta cedendo a Piazza Affari il 2,04% a €48,95.

“Non ci sono motivazioni particolari – spiega l’operatore di una Sim milanese – il titolo resta frenato dopo che nei giorni scorsi, alla presentazione del bilancio 2000, sono state annunciate prospettive di utili nel primo trimestre di quest’anno inferiori agli utili registrati nel quarto trimestre dell’anno scorso”.

Più in generale la flessione va ricondotta, aggiunge l’operatore, a un ritracciamento del settore dei tecnologici dopo il recupero dei mercati la scorsa settimana.