PIAZZA AFFARI: STM HA PRESO IL VOLO

5 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

STMicroelectronics figura oggi tra i dieci migliori titoli di tutto il listino italiano, guadagna infatti il 5,19% a €35,85.

Oggi la società italo-francese che produce semiconduttori ha annunciato il completamento dell’acquisizione, per $55 milioni, delle attivita’ relative all’elettronica di consumo di Ravisent Technologies (RVST), societa’ quotata al Nasdaq che fornisce software per audio e video digitali di tecnologia per apparecchi Internet.

“Il titolo è sospinto anche dalla buona partenza di Wall Street e del Nasdaq in particolare – conferma il trader di una sala operativa a Milano – inoltre beneficia delle dichiarazioni del vertice della società che alla fine della scorsa settimana ha confermato le prospettive di crescita per il 2001”.

Il mercato in questo momento sembra voler ignorare un rapporto della Sia, l’associazione dell’industria dei semiconduttori, secondo il quale le vendite mondiali di semiconduttori hanno accusato a gennaio 2001 un calo del 5,7% rispetto a dicembre 2000 a $16,87 miliardi, pur segnando una crescita del 13,7% su gennaio 2000.

Secondo l’associazione il rallentamento delle vendite e’ legato soprattutto all’eccesso di giacenze.