PIAZZA AFFARI: STM CROLLA COME ALCATEL E INFINEON

1 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

La banca d’affari Merrill Lynch ha rivisto in negativo le sue stime su tutto il settore dei semiconduttori e chip. In Europa i riflessi di questo downgrade non si sono fatti attendere e i titoli stanno cadendo senza rete.

In Italia, ne risente più di tutti STMicroelectronics che al momento cede il -6,30% a €32,15, dopo aver toccato un picco minimo a €31,6 con quasi 5 milioni di titoli scambiati.

In Francia, Alcatel è in rosso del 4,42% a €40,43, mentre sulla borsa di Francoforte sta cadendo Infineon (-5,40% a €34,15).

(Vedi anche Merrill Lynch stronca il settore dei chip e anche Piazza affari: STM, discesa ai livelli del 1999)