PIAZZA AFFARI: SOFFRE PER RIPIEGAMENTO WALL ST

8 Aprile 2003, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari conferma i segnali negativi della pre-apertura, in linea con le altre borse europee.

Il mercato soffre per il ripiegamento segnato ieri sera a Wall Street, a mercati europei ormai chiusi.

Il Mibtel segna -1,02% a 17.087 punti.

Il Mib30 segna -1,19% a 23.458 punti.

Il Midex segna -0,47% a 20.154 punti.

Il Numtel segna -1,45% a 1.224 punti.

Sul Mib30, movimento su Mediobanca che apre in negativo nonostante in pre-apertura fosse stata trattata in rialzo.

Pesante il titolo Stmicro: tutto il settore è sotto pressione dopo il profit warning di Microchip Technology sui risultati del quarto trimestre e dopo che RF Micro Devices ha avvertito che la perdita del quarto trimestre fiscale sarà superiore alle previsioni.

Negative anche Fiat, Tim e Eni.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana