PIAZZA AFFARI SI DIMENTICA DI ENEL

24 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il rimbalzo che oggi sta gratificando il mercato non interessa per il momento i titoli energetici. Enel in particolare resta in rosso e si porta ai minimi di sempre a €5,59 con un calo dell’1,06%.

“Non ci sono notizie particolari sul titolo tanto da giustificare le vendite odierne – commenta a Wall Street Italia l’operatore di una Sim tedesca che preferisce rimanere anonimo per politica aziendale – ma da quanto compare sui book si tratta di uno switch settoriale. In altre parole si vendono gli energetici che hanno tenuto meglio la scorsa settimana e si acquistano TMT e finanziari”.

In difficoltà per gran parte della seduta anche ENI che è però riuscito a girare in positivo e al momento guadagna l0 0,57% a €11,630 con poco piu’ di 19 milioni di titoli scambiati.