PIAZZA AFFARI: SEAT PG RICADE NEL LIMBO

24 Aprile 2001, di Redazione Wall Street Italia

Seat Pagine Gialle ancora in ribasso dopo che una buona partenza aveva fatto sperare che il titolo potesse recuperare parte del forte passivo registrato ieri, dopo l’accordo con la scandinava Eniro.

Le azioni al momento segnano un calo del 3,50% scivolando a quota €1,241 con oltre 144 milioni di titoli passati di mano, che rappresentano una quantità importante, ma ancora lontana dai 292 milioni di ieri.

I dubbi degli investitori, come segnalato già stamane, riguardano le modalita’ dell’accordo e in particolare all’ingente quantitativo di azioni Seat che arriveranno sul mercato da giugno se l’operazione andrà a termine.

La svedese Telia – principale azionista di Eniro con il 47,3% – potrebbe, infatti, da giugno vendere la meta’ delle azioni Seat ricevute in concambio provocando forti pressioni al ribasso sul titolo per un eccesso di carta.

A Stoccolma ripiega anche il titolo Eniro, che cede il 3,69% a €117,5.