PIAZZA AFFARI: SEAT PAGINE GIALLE A PICCO

16 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

Seat Pagine Gialle perde l’1,39% a €1,27.

Il titolo è andato a picco fin dall’apertura a €1,2950. “Ha preso due brutte batoste – spiega a WallStreetItalia Donatella Principe, analista di Banca Popolare di Vicenza – prima la riduzione del target price da €1,5 a €1,1 da parte di UBS Warburg che ha confermato il rating ‘Neutral’; poi il ‘Reduce’ di Rasfin, che ha portato il target price a €0,85”.

Questo livello di prezzo, secondo l’analista, è davvero basso, “più che un target price è il segnale di un’inversione di tendenza del setniment sul titolo”.

Ciò che servirebbe ora alla società, aggiunge Principe, “è una crescita della divisione Internet e un management più coeso, mentre a giudicare dai rumors che circolano non si direbbe che i rapporti tra Roberto Colaninno e Pellicioli siano dei migliori”.