PIAZZA AFFARI: SAI SALE SU INTERESSE PER EDILNORD

9 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

A Piazza Affari in evidenza il titolo Sai.

Il titolo sale del 4,32% a €16,1. Anche Premafin, la holding di controllo di Sai (al 52,7%) in mano a Salvatore Ligresti, cresce dell’1,82% a €1,68.

Nei giorni scorsi Sai ha acquistato da Montedison il 29% di Fondiaria (-0,15% a €5,96), una quota che dovrebbe porre al riparo la societa’ dal lancio obbligatorio di un’offerta pubblica di acquisto (Opa) sulla totalita’ del capitale della compagnia fiorentina.

Secondo alcune voci, riportate oggi dal Sole24ore, Sai sarebbe pronta a partecipare al 30% insieme ad altri soci nella cordata che punta all’acquisizione di Edilnord (gruppo Fininvest).

Sul primo caso pesa ancora l’incertezza sull’Opa. La differenza di capitalizzazione tra i due titoli è ampia (Fondiaria – €384 milioni – capitalizza più di 6 volte Sai, ferma attualmente a €61,3 milioni) e secondo gli analisti la crescita di Sai e il calo di Fondiaria si spiegano con il tentativo di diminuire il gap tra le due società.

Per quanto riguarda l’acquisizione del 100% di Edilnord, si sa solo che Sai dovrebbe entrare nella cordata International Strategy ( composta anche da Torno Internazionale, Norman 95 e dal gruppo a cui fa capo l’architetto Danilo D’Oronzo) attraverso la società Progestim, controllata Sai al 100%.

L’offerta di International Strategy sarebbe di €219 milioni in contanti.
Il consorzio dovrà vedersela con Aedes e Pirelli Real Estate, che avrebbero offerto – secondo il quotidiano finanziario – una cifra inferiore.

SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:


Fondiaria: Opa o non Opa; ecco chi vince
E ANCHE:


Fondiaria: Consob sta per decidere sull’Opa