PIAZZA AFFARI RISALE DAI MINIMI

5 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari risale appena dopo essere scivolata fino ai minimi. Alle 13 ora italiana il Mibtel segna un calo dello 0,69% e il Mib30 dello 0,78%.

Sulla gran parte del listino gravano le prese di beneficio dopo i rialzi della vigilia. Qualche resistenza viene dalle societa’ a media capitalizzazione, che sono raccolti nel Midex, ma al di la’ di tutto restano sullo sfondo i timori di una stretta monetaria che la Banca centrale europea potrebbe decidere giovedi’. Attesa una manovra intorno allo 0,25%, ma c’e’ chi teme un rialzo dei tassi dello 0,50%.

Tra i titoli che crescono si segnala Fiat, + 1,1% e, sul Nuovo Mercato, Tas, in recupero dell’8,81%. Al contrario e’ pesante l’andamento di Tiscali, che cede il 3,81%.

Negativi i telefonici, con Tim in flessione del 2,32%, e Telecom, in ribasso dello 0,48%.