PIAZZA AFFARI: RIFLETTORI PUNTATI SU BENI STABILI

25 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Beni Stabili in forte crescita a Piazza Affari: il progresso è del 12,55% a 0,5570 euro (un euro vale 1936,27 lire).

E’ già da qualche seduta che i riflettori sono accesi su questo titolo, basti ricordare il rialzo dell’8,94% messo a segno giovedì scorso, ultimo giorno di contrattazione a Milano prima della pausa Pasquale.

Secondo i rumors di Borsa, sarebbe alle porte un’opa (offerta pubblica di acquisto) sulla società immobiliare nata per scissione dal San Paolo Imi.

Fra i soci di Beni Stabili figurano il Gruppo Sanpaolo Imi con il 17,64%, la Compagnia di San Paolo con il 13,54%, il gruppo Monte Paschi con il 5,20%, la fondazione Cariplo con il 2,35%, il Gruppo Ifi-Ifil con il 4,06%.

A fine marzo Beni Stabili aveva annunciato l’acquisizione del 5,76% del capitale ordinario di Bonaparte, società immobiliare che fa capo al Gruppo Zunino.