PIAZZA AFFARI RALLENTA, MA CRESCE ANCORA

16 Agosto 2002, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari rallenta la sua marcia dal passaggio di metà giornata, dopo la debole partenza dei mercati americani e i dati macroeconomici che hanno sorpreso negativamente le attese degli analisti.

A livello macroeconomico, oggi sono stati resi noti i dati statunitensi sui prezzi al consumo e i nuovi cantieri edili di luglio. Il primo dato si e’ rivelato in linea con le stime, il secondo nettamente inferiore.

Sul fronte degli utili, da segnalare i buoni risultati e le ottime previsioni del colosso informatico Dell Computer, comunicati giovedi’ dopo la chiusura delle contrattazioni.

Il mercato italiano, malgrado la debolezza delle altre piazze mondiali, procede ampiamente in terriotiro positivo al contrario del resto d’Europa. In rialzo anche il mercato di Madrid che come Piazza Affari ieri è rimasta chiusa per la ricorrenza del Ferragosto.

Sul Mib30 unico titolo in difficoltà al momento è Seat Pagine Gialle.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana