PIAZZA AFFARI RALLENTA, IL FIB30 PERDE QUOTA

25 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

A un’ora dall’apertura delle contrattazioni, il Mibtel rallenta rispetto all’avvio brillante e segna +0,20%; modesto il recupero del Mib30 e del Midex, entrambi con +0,09%.

Il Fib30 scende invece sotto l’importante supporto di 46.000, a 45.940 punti.

I titoli telefonici continuano comunque a marciare di buon passo, come dimostrano Telecom, +1,42%, e Tim, +1,21%. Nella galassia di Roberto Colaninno si distingue poi il titolo Seat, in rialzo dell’1,84%.

Negative Enel e Eni, rispettivamente -1,78% e -1,81%.