PIAZZA AFFARI: PRESE DI PROFITTO SUI BANCARI

7 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Le seduta milanese rimane negativa con il Mibtel a -1,23% a 29.962 punti. Il calo coinvolge anche quei titoli bancari che ieri avevano sostenuto il mercato e che oggi sono oggetto di prese di beneficio.

In particolare arretrano le societa’ del risparmio gestito come Mediolanum (-2,55% a €13,89) e Bipop Carire (-1,67% a €6,55).

La giornata si presenta in rosso anche per le popolari che da tempo sono oggetto di speculazioni in attesa di colpi grossi nel ‘Risiko’ bancario italiano. In discesa si trovano in particolare la Popolare di Bergamo (-1% a 21,75%) e la Popolare di Novara che perde l’1,14% a €8,23.

Unico titolo in controtendenza è Unicredito che sale dello 0,18% a €5,51.