PIAZZA AFFARI POSITIVA NONOSTANTE LA BCE

29 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari guadagna circa mezzo punto percentuale nonostante la Banca Centrale Europea abbia deciso di mantenere invariati i tassi di interesse nella zona euro. “Ora – nota un analista di una banca straniera – con il dollaro che conferma la sua forza, la tendenza è disinvestire dal dollaro per acquistare in euro”.

Il Mibtel guadagna lo 0,46%, il Mib30 lo 0,51%, il Midex lo 0,46%. Il Numtel riduce le sue perdite e lascia lo 0,32%.

(Vedi Tassi UE: la BCE li lascia invariati)