PIAZZA AFFARI: PIRELLI PAGA ROTTURA ALCATEL-LUCENT

30 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Apertura in ribasso e forti volumi, quasi 3 milioni, per Pirelli (-1,79% a €3,52), dopo la rottura nella serata di ieri tra la francese Alcatel e l’americana Lucent. La chiusura dei colloqui riapre di fatto i giochi sulla società USA che da tempo cerca un partner. (Vedi anche Tlc: Lucent e Alcatel abbandonano trattative)

“Il mercato non hai mai apprezzato le ipotesi di una scalata alla società americana da parte della società italiana – commenta un analista di una Banca italiana – mentre premia gli investimenti piu’ piccoli come quello fatto negli USA la scorsa settimana o l’ingresso in E.Biscom”.

“Il ribasso di oggi è legato più che altro alle paure che Pirelli si rimette al tavolo delle trattative con Lucent, anche perché altre notizie non ce ne sono”.