Società

PIAZZA AFFARI: PIRELLI E OLIVETTI PRONTE AL CALO

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Pirelli è destinata a perdere quota quando sarà riammessa a Piazza Affari (Vedi Piazza Affari: Pirelli sospesa da Borsa SpA).

“E’ probabile che perderà terreno – dice a Wall Street Italia Stefano Vulpiani, analista di Banca Sella – perché il prezzo pagato per rilevare la quota di Olivetti in Bell è molto elevato, l’80% in più rispetto alla chiusura di venerdì scorso”.

L’analista prevede che pure il titolo Olivetti, anch’esso sospeso dalle contrattazioni da Borsa SpA, è destinato a cedere terreno, avendo per il momento perso il suo appeal in quanto il controllo di Olivetti da parte di Pirelli e Edizioni Holding è stato ottenuto senza lanciare un’offerta pubblica di acquisto.

“I piccoli azionisti sono rimasti con un pungo di mosche – dice a Wall Street Italia Antonio Federico di Dresdner Sim – Pirelli e Benetton si sono tenuti attentamente al di sotto della soglia del 30% proprio per non lanciare l’opa”.

Vulpiani ricorda che se fosse stata lanciata l’opa su Olivetti, ci sarebbe stato l’obbligo di un’offerta a cascata anche su Telecom Italia e TIM: “l’esborso, a quel punto, sarebbe stato troppo elevato; la mossa che è stata fatta è stata una delle poche possibili”.

L’altra possibilità, spiega l’analista, sarebbe stata il tentativo di far leva sui dissensi interni ai soci di Bell per attirare a sé quote sempre maggiori di Olivetti: “ma sarebbe stato un lungo lavorio ai fianchi, che sarebbe stato alla fine ugualmente dispendioso e avrebbe provocato danni alle stesse società Telecom Italia e TIM”.

Ora, secondo gli operatori, è importante capire come i nuovi azionisti di controllo affronteranno il problema dell’indebitamento di Olivetti, che finora ha ridotto la flessibilità finanziaria del gruppo.

Secondo Vulpiani potrebbero profilarsi all’orizzonte nuove emissioni di azioni per un aumento di capitale, e qui sarà tutto da dimostrare l’interesse dei piccoli azionisti; oppure si potrebbe parlare di fusione Olivetti-Telecom Italia, “ma anche in questo caso i piccoli azionisti, specialmente quelli di Telecom Italia, solleverebbero un vespaio”.

(Vedi Telecom Italia conquistata da Pirelli e Benetton, Telecom: Tronchetti Provera e Benetton ai comandi, Tv: quale futuro per LA7?, La galassia Olivetti-Telecom, Olivetti: Il comunicato di Pirelli e Benetton).