PIAZZA AFFARI: PER SEAT CONTINUA IL CALVARIO

13 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Per Seat oggi è ancora un giorno di passione: il titolo della galassia di Roberto Colaninno è in perdita a Piazza Affari di un altro 2,1% a 2,38 euro.

Già ieri, nell’ambito di un generale crollo dei telefonici, Seat aveva lasciato sul terreno il 4,5%.

La grande debolezza del titolo si spiega con le vendite dei titoli ordinari effettuate per compare le azioni di risparmio, in modo da guadagnare sulla conversione delle azioni di risparmio.