PIAZZA AFFARI PASSA IN ROSSO NONOSTANTE INTESA

28 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari ha girato in negativo, sulla scia di Wall Street.

A poco più di mezz’ora il Mibtel è sceso a 22.300 punti (-0,2%), il Mib30 si è fermato a 30.533 punti (-0,3%).

Sotto i valori della vigilia anche il Midex, che cede lo 0,14% a 28.070 punti. Il ribasso del Numtel è dello 0,73%, a 1.899 punti.
.

Non basta alla Borsa la performance di IntesaBci, tra i migliori a Piazza Affari dopo i ribassi dei giorni scorsi.

Il titolo dell’istituto di credito si avvantaggia dell’accordo delle banche per aiutare Fiat, dove era particolarmente esposta. Questo ha determinato forti ricoperture e anche operazione sui derivati sottostanti. Il titolo poi era sacrificato – hanno commentato nelle sale operative – e il denaro è legato anche al credito di cui gode il nuovo amministratore Corrado Passera, che deve perfezionare l’integrazione tra Intesa e Comit.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours, clicca in MERCATI nella sezione PIAZZA AFFARI.