PIAZZA AFFARI: OLIVETTI? MEGLIO TELECOM RISP.

28 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

Olivetti sta cedendo lo 0,84% a €2 con forti scambi. Sono passati di mano oltre 28 milioni di titoli. Ai blocchi e fuori mercato è transitato poco più dello 0,16% del capitale ordinario con
diritto di voto.

La tensione sul titolo è alimentata dalle voci sull’assetto societario della holding e della finanziaria lussemburghese Bell che ne è l’azionista di riferimento (Vedi sezione RUMORS

che si trova sul menu in cima alla pagina).

Per Diego Mihalich, di Gestnord Internediazione Sim, “tutte le voci a questo punto sono credibili, soprattutto perché sono sostenute da volumi forti; in tutta onestà è difficile dire come la situazione evolverà. Qualcosa comunque deve succedere – dice l’operatore a Wall Street Italia – anche in virtù dei livelli raggiunti dal titolo”.

Attualmente, spiega Mihalich, il titolo Olivetti è sopravvalutato rispetto al valore della sua partecipazione in Telecom Italia-. “Il rischio è che chi ha comprato Olivetti magari sperando in un’opa si ritrovi con il titolo che scende all’improvviso. A questo punto meglio puntare su Telecom Italia risparmio o su TIM”.

SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:


Tim e Telecom: Debolezza eccessiva e Olivetti impigliata in una spirale negativa