PIAZZA AFFARI: OLIVETTI E TECNOST SOTTO PRESSIONE

28 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

I titoli del Gruppo Olivetti-Telecom sono sotto pressione in Borsa, su voci diffuse fra gli operatori relative alla prossima emissione da parte di Olivetti-Tecnost di obbligazioni convertibili in azioni Telecom.

Olivetti cede l’1,80% a 3,21 euro, Tecnost l’1,97% a 3,53, mentre Telecom accentua la debolezza dei telefonici europei, perdendo il 3,33% a 12,05 euro, con scambi più che raddoppiati rispetto all’intera seduta di ieri.

I titoli, secondo le voci raccolte fra gli operatori, sarebbero convertibili in azioni Telecom non di nuova missione, ma messe a disposizione da Olivetti-Tecnost, per la parte eccedente il 50% della quota di controllo.